TAORMINA – Il sindaco di Taormina, Mario Bolognari, nel corso di un apposito dibattito svoltosi in Consiglio comunale a seguito di un odg dell’opposizione, ha fatto riferimento alle problematiche riguardanti i riflessi negativi sul turismo: “Il clamore delle recenti settimane su quello che poi è stato definito da più parti, anche dalle autorità sanitarie un “focolaio”, ha fatto poi, purtroppo, un grave danno. Ma soprattutto il fatto che qualcuno abbia poi parlato di pericolo di istituzione di una zona rossa, ipotesi che era del tutto infondata, ha innescato un meccanismo di cancellazione delle prenotazioni, a prescindere dalle strutture colpite che ne hanno un maggiore danno. Tra l’altro, complessivamente, in queste settimane il bilancio che abbiamo registrato in città è quello di un hotel che è stato multato e poi ci sono stati 3 alberghi che hanno chiuso autonomamente”. 

© Riproduzione Riservata

Commenti