ROMA (ITALPRESS) – Cassa Depositi e Prestiti e Crèdit Agricole Italia con il ruolo di Mandated Lead Arranger e Banca Agente, hanno scelto di supportare un’eccellenza italiana come Andriani con un finanziamento di complessivi 15 milioni, di cui 10 milioni da parte di Crèdit Agricole Italia e 5 milioni erogati da CDP.

Le risorse saranno finalizzate al completamento di investimenti previsti dal piano industriale 2018-2022 per la crescita del Gruppo e riguarderanno nello specifico l’installazione di tre nuove linee di produzione di pasta e cous cous e un nuovo magazzino automatizzato. Andriani, azienda pugliese attiva nel settore dell’agroindustria e specializzata nella produzione e distribuzione di paste alimentari senza glutine, serve circa 30 paesi nel mondo, in particolare: Italia, Stati Uniti, Canada, Francia, Regno Unito, Spagna e Scandinavia.

Nunzio Tartaglia, responsabile Divisione CDP Imprese ha così commentato: “Siamo molto orgogliosi di poter supportare realtà aziendali come Andriani che rappresenta una giovane ma consolidata storia di successo del nostro Mezzogiorno. Una società che ha fondato la propria crescita su temi molto a cuore per il Gruppo CDP, quali ad esempio, la sostenibilità energetica, la biodiversità, la valorizzazione del territorio locale, la tracciabilità alimentare, la sicurezza ed educazione alimentare ed il benessere delle persone e delle comunità locali”. (ITALPRESS).

© Riproduzione Riservata

Commenti