ROMA (ITALPRESS) – “Il virus impone serietà e concretezza. Se lei mi chiede se mi auguro che il Governo vada a casa il prima possibile, le rispondo di sì. Azzolina per la scuola, Lamorgese per gli sbarchi o Bellanova per l’agricoltura non stanno dando agli italiani le risposte che si attendono, ma a prescindere dalle elezioni”. Lo ha detto Matteo Salvini, leader della Lega, a Tagadà su La7. “Quello per le Regioni non è un voto politico, non si sceglie tra destra e sinistra. Anche se vinciamo non significa niente per il Governo”, ha concluso Salvini. (ITALPRESS).

© Riproduzione Riservata

Commenti