ROMA (ITALPRESS) – “Non sarà una compagnia di proprietà dello Stato per sempre, riteniamo che una volta realizzata la fase iniziale del piano industriale, ci saranno le condizioni per poter accedere sul mercato delle compagnie aeree, alla possibilità di costruire alleanze ed eventuali compartecipazioni”. Lo ha detto la ministra dei Trasporti e Infrastrutture, Paola De Micheli, nel corso dell’audizione in Commissione Trasporti della Camera su Alitalia. “La Newco si rilancerà se sarà nelle condizioni di produrre reddito”, ha aggiunto.

“Il trasporto aereo e le infrastrutture collegate sono fattori indispensabili per il rilancio del paese, in questo contesto si inserisce la nuova costituzione della società Alitalia che opererà in assoluta discontinuità rispetto alla precedente”, ha sottolineato la De Micheli. “La nuova società sarà chiamata a fare progetti per assicurare la competitività attraverso nuove partnership e salvaguardando i livelli occupazionali”, ha aggiunto. (ITALPRESS).

© Riproduzione Riservata

Commenti