TAORMINA – Il Comune di Taormina ha portato a compimento nelle scorse ore il piano di ristrutturazione e messa in sicurezza dell’asilo nido comunale. L’immobile di Via Strabone è stato sottoposto a una serie di lavori, con una corsa contro il tempo finalizzata a poter essere pronti per il 14 settembre, che è la data attualmente fissata per l’avvio delle attività.

“I lavori sono stati completati proprio in queste ore – spiega l’assessore ai Lavori pubblici, Enzo Scibilia -. I locali sono stati ristrutturati, ammodernati e soprattutto sono state effettuate una serie di attività finalizzate alla messa in sicurezza del plesso, che aveva sofferto in precedenza una serie di infiltrazioni d’acqua. Sono stati rifatti i servizi igienici e sono stati, in particolare, oggetto di appositi lavori i controsoffitti. Ulteriori interventi hanno riguardato anche le aule, ovviamente, e gli spazi dove si concentrerà la presenza dei bambini. Il tutto ha tenuto conto delle disposizioni che riguardano le vigenti norme sul contrasto al Covid. Si tratta di lavori che speravamo di poter fare già prima del lockdown e sui quali siamo stati costretti, per motivi non dipesi dalla nostra volontà ad un rinvio. I locali ora sono pronti, a norma e in sicurezza”.

© Riproduzione Riservata

Commenti