“Abbiamo un sistema di monitoraggio molto sofisticato elaborato con il quale siamo in condizione non solo di conoscere andamento della curva ma anche le criticità del sistema. Possiamo affrontare con fiducia l’autunno, non saremo più nella condizione di predisporre un lockdown generalizzato: nel peggior dei casi interverremo con misure restrittive in maniere circoscritte”. Così il premier Giuseppe Conte, intervistato da Padellaro e Gomez durante la festa de “Il Fatto Quotidiano”. (ITALPRESS).

© Riproduzione Riservata

Commenti