Andrea Raneri

TAORMINA – “Abbiamo appreso nei giorni scorsi che il sindaco di Castelmola, Orlando Russo, starebbe pensando di candidarsi a sindaco a Taormina ma soprattutto che vorrebbe intraprendere un percorso politico nell’ambito del centrodestra per le prossime elezioni comunali nella nostra città. Appare apprezzabile che Russo voglia unirsi al centrodestra e al futuro progetto di governo che stiamo cercando di creare a Taormina. Ben venga anche il suo apporto mentre stiamo avviando un ragionamento che dovrà consentirci di creare un’alternativa di governo all’Amministrazione Bolognari”. Lo afferma il coordinatore di Fratelli d’Italia a Taormina, Andrea Raneri.

“Come ho già detto in altre occasioni ci sarà tempo e modo di parlare delle candidature ma ora la priorità è unire le forze in un progetto di centrodestra e con i partiti – evidenzia Raneri -. Dobbiamo creare un fronte politico unito, coeso e determinato, che ci consenta di essere realmente alternativi a chi sta amministrando la città e per farlo apriremo al più presto un confronto politico partendo dai rispettivi referenti dei partiti del centrodestra”.

“Fratelli d’Italia sarà una realtà di assoluto rilievo nel panorama politico di Taormina – fa sapere Raneri -. Ci sono già parecchi tesserati, anche nomi importanti. Altri lo faranno quanto prima e altri ancora sono molto vicini a noi. A settembre inizieranno le riunioni di Fratelli d’Italia e con Lega e Forza Italia”.

© Riproduzione Riservata

Commenti