il ministro Lucia Azzolina

ROMA – E’ ufficiale il via libera alla riapertura delle scuole sull’intero territorio nazionale. In Sicilia si parte il 14 settembre. Ad annunciarlo è il ministero dell’Istruzione che comunica altresì che già dal primo del mese, oltretutto, gli istituti saranno impegnati nel recupero degli apprendimenti. Gli alunni e i professori torneranno quindi in classe dopo un’estate ricca di dubbi, decisioni e discussioni.

La data fissata dal MIUR, tuttavia, è indicativa e sono le singole Regioni a stabilire quando far partire l’anno scolastico. Ma molte Regioni si accoderanno al calendario proposto dal Ministero.

Via quindi alle lezioni il 14 settembre in Abruzzo, Basilicata, Campania, Lazio, Emilia Romagna, Lombardia, Marche, Molise, Toscana, Liguria, Piemonte, Sicilia, Provincia di Trento, Umbria, Valle d’Aosta e Veneto.

Ritarda di qualche giorno, invece, il Friuli Venezia Giulia, che riaprirà i cancelli a partire dal 16 settembre. In coda la Sardegna, dove la campanella suonerà a partire dal 22 settembre, la Calabria e la Puglia, dove si ripartirà addirittura il 24 settembre.

© Riproduzione Riservata

Commenti