Matteo Salvini

Il leader della Lega, Matteo Salvini, si congratula con il presidente della Regione Siciliana, Nello Musumeci per l’ordinanza che dispone la chiusura di tutti i centri di accoglienza e il trasferimento dei migranti entro 24 ore in altre regioni. “E’ stato esemplare, i siciliani sono con lui e condividono questa decisione”, evidenzia l’ex ministro degli Interni.

“Massima solidarietà al governatore siciliano Musumeci che ora chiede il trasferimento degli immigrati dalla Sicilia, dopo che perfino i sindaci di Pd e 5Stelle si sono opposti allo sbarco dei finti profughi. Porti spalancati, sbarchi a raffica, rivolta degli amministratori locali ma nessuna indagine per sequestro di persona. Non se ne può più di questo governo clandestino”.

“Solo ieri 350 sbarchi. Il centro di Lampedusa è al collasso con più di 1.400 clandestini (invece dei 200 previsti). Decine di infetti, decine di fuggiti, vergognose minacce e pressioni ai sindaci di Trapani (Pd) e Augusta (M5S) per far sbarcare i clandestini dalla nave quarantena. Romanzo criminale o governo criminale?”, in precedenza ha dichiarato sempre Salvini.

© Riproduzione Riservata

Commenti