Il presidente della Regione Siciliana, Nello Musumeci, passa dalle parole ai fatti e firma ufficialmente l’ordinanza che mette fine alla presenza di centri di accoglienza e hotspot nell’isola.

“L’ordinanza è stata pubblicata questa notte – rende noto Musumeci -. Oggi verrà notificata a tutte le prefetture dell’Isola e al governo nazionale. La Sicilia non può essere invasa, mentre l’Europa si gira dall’altro lato e il governo non attiva alcun respingimento. Vi terrò aggiornati più tardi”. Lo scrive su Facebook il presidente della Regione Nello Musumeci”.

Così il governatore, dunque, rende noto che l’ordinanza con cui si dispone lo sgombero di tutti gli hotspot e dei centri di accoglienza esistenti è realtà. A questo punto la Sicilia sfida il governo Conte e si attende la reazione del Viminale che presumibilmente andrà ad impugnare l’ordinanza.

© Riproduzione Riservata

Commenti