Il segretario regionale del Partito Democratico, Anthony Emanuele Barbagallo attacca il governatore Nello Musumeci sull’ordinanza anti-migranti.

“Alla mezzanotte di domani – o lo sta già facendo! – Musumeci si affaccerà dal balcone di palazzo d’Orleans per proclamare l’indipendenza della Sicilia, dichiarare guerra a Roma e consegnare le chiavi dell’Isola alla Lega Nord di Salvini? L’ordinanza con cui dispone la chiusura e lo sgombero degli hotspot e dei centri di accoglienza per i migranti è una bieca provocazione, un semplice acchiappa clic ad uso e consumo dei social.

“Pensi alla Finanziaria d’emergenza fantasma, – per cui nessun siciliano ha ancora percepito un solo euro – pensi alle categorie deboli e agli operatori turistici in difficoltà, ai tamponi anti Covid che scarseggiano così come i dispositivi di sicurezza al personale medico”.

“Insomma non potendo risolvere i veri problemi dei siciliani Musumeci sgoverna, lancia campagne populiste e spreca tempo, denaro e risorse dei siciliani. Ora basta: Musumeci si rimbocchi le maniche e – se ne è capace – provi almeno a fare uscire i bandi previsti per il sostegno ai siciliani dai cassetti degli uffici.

© Riproduzione Riservata

Commenti