Gioele Mondello e le ricerche

MESSINA – Cittadini di diverse località della provincia di Messina ma anche di altre zone della Sicilia sono pronti a mobilitarsi e a raccogliere l’appello di Daniele Mondello, che ha chiesto aiuto per le ricerche del figlio Gioele, il bambino di 4 anni di cui non si hanno più notizie dal 3 agosto scorso, quando scomparve insieme alla madre Viviana Parisi, poi ritrovata morta.

Le indagini proseguono in varie direzioni ma al momento non c’è traccia del bimbo. Si cerca nel bosco dove è stato ritrovato nei giorni scorsi il corpo senza vita della madre Viviana ma non si escludono nemmeno altre piste.

“Invito tutti quelli che si vogliono unire alle ricerche di mio figlio Gioele a presentarsi mercoledì 19 agosto presso il centro di coordinamento sulla SS113 al distributore di benzina IP di Caronia. Saremo lì intorno alle 7.30. Si raccomanda di indossare abbigliamento adeguato, pantaloni lunghi e maglie con le maniche lunghe. Vi ringrazio anticipatamente”. Questo l’appello di Daniele Mondello affinché si possa il maggior numero possibile di persone per intensificare le ricerche, che sinora non hanno dato alcun esito.

© Riproduzione Riservata

Commenti