Maria Elena Boschi

I rumors si fanno sempre più insistenti: Maria Elena Boschi al posto di Lucia Azzolina? Le voci stanno diventando decisamente qualcosa in più di un semplice sussurro di palazzo e non è un segreto che Matteo Renzi stia spingendo per l’entrata nell’esecutivo della sua “pretoriana”.

Lucia Azzolina non fa nemmeno in tempo ad annunciare 86.000 nuove assunzioni a tempo indeterminato e a rassicurare che la scuola ripartirà a settembre che il suo destino politico, almeno quello immediato, appare già segnato.

“Io ministro nel governo? No grazie”, dice Boschi per allontanare le voci ma al contempo lancia lei stessa il segnale: “Nella scuola serve uno scatto in avanti”. Più chiaro di così…

Ancora una volta, negli ambienti di Palazzo Chigi si susseguono le voci di un rimpasto di governo nel prossimo mese di settembre, subito dopo le regionali. Ancora una volta la poltrona più in bilico sarebbe proprio quella della ministra dell’Istruzione. Ma stavolta la certezza che prende quota è che c’è un nome per sostituirla e un accordo che garantirebbe l’operazione. E si sa che quando Renzi vuole qualcosa, non rimane altra scelta al Pd e al M5S che dire di sì alle richieste del leader di Italia Viva…

© Riproduzione Riservata

Commenti