Fabio Cantarella, Antonio D'Aveni, Stefano Candiani e Matteo Francilia

TAORMINA – E’ Antonio D’Aveni il primo consigliere comunale della Lega a Taormina. L’adesione di D’Aveni al partito di Matteo Salvini è stata ufficializzata dopo un incontro con il segretario regionale della Lega in Sicilia Stefano Candiani, alla presenza del vicesegretario Fabio Cantarella e del commissario provinciale del Carroccio messinese Matteo Francilia.

“Essere presenti nel consiglio comunale della capitale del turismo siciliano – sottolineano Candiani e Francilia – è certamente una grande soddisfazione ma è soprattutto uno stimolo a dare una maggiore attenzione a questo territorio con straordinarie potenzialità. Antonio D’Aveni conosce bene i problemi del territorio taorminese e porterà avanti le istanze dei cittadini in consiglio con un lavoro di squadra fatto con i simpatizzanti e militanti della Lega di Taormina e coinvolgendo la cittadinanza tutta”.

Particolarmente soddisfatto il neo consigliere leghista: “Ringrazio il senatore Candiani, Fabio Cantarella e Matteo Francilia per la straordinaria accoglienza. Da oggi inizia un percorso nuovo che si prefigge come obiettivo una ritrovata centralità della nostra città nelle strategie di sviluppo turistico e culturale, un percorso in cui sono certo sarà di fondamentale importanza il confronto e il lavoro con l’assessore regionale ai beni culturali Alberto Samonà” conclude D’Aveni.

© Riproduzione Riservata

Commenti