BERGAMO (ITALPRESS) – “Lascerò la società questa sera, è stato un piacere e buona fortuna a tutti voi”. Così Victor Massiah, Ad di Ubi Banca, al termine di una breve conferenza con gli analisti dopo la presentazione dei risultati semestrali, ha annunciato l’intenzione di lasciare la banca dopo l’esito dell’Ops di Intesa Sanpaolo. Il Cda di Ubi Banca in una nota esprime un “sentitissimo ringraziamento a Victor Massiah, all’intero management team e ai dipendenti tutti per come si sono spesi per assicurare, anche nei complicati mesi del Covid- 19 e dell’Opas, una performance operativa al di sopra delle aspettative”.
Il board, aggiunge la nota, ha anche preso atto “del successo dell’Opas, ottenuto dopo il rilancio per cassa di oltre 650 milioni di euro aggiuntivi rispetto all’offerta iniziale, e auspica la massima valorizzazione dell’eredità del Gruppo Ubi all’interno del Gruppo Intesa Sanpaolo”. I consiglieri di Ubi Banca, spiega la nota “manifestano la propria intenzione di rimettere il proprio mandato nelle mani dell’offerente rimanendo, se del caso, in carica per garantire la continuità operativa e gestionale nonché la corretta amministrazione della Banca fino all’assemblea di rinnovo degli organi”.
Il Cda di Ubi Banca, a seguito delle dimissioni di Victor Massiah, ha attribuito temporaneamente facoltà e poteri a Elvio Sonnino, vice direttore generale vicario.(ITALPRESS).

© Riproduzione Riservata

Commenti