ORLANDO (USA) (ITALPRESS) – Successo di San Antonio nella notte italiana della regular-season dell’Nba, tornata protagonista nella bolla di Orlando dopo la lunga pausa forzata per l’emergenza sanitaria legata alla pandemia di Covid-19. Gli Spurs superano per 129-120 i Sacramento Kings con 27 punti di DeMar DeRozan e i 26 di Derrick White; il top-scorer è invece DèAaron Fox, a referto con 39. Buona prestazione di Marco Belinelli: la 34enne guardia bolognese di San Antonio realizza 9 punti, con 1 rimbalzo e 1 assist, in poco più di 15 minuti di impiego. Prima del match, come nell’esordio di ieri della nuova stagione regolare, giocatori e arbitri in ginocchio durante l’inno con una maglietta nera recante la scritta “‘Black Lives Matter’ nel ricordo di George Floyd, ucciso dalla polizia di Minneapolis lo scorso 25 maggio. Sono rimasti in piedi, alimentando così qualche polemica, il coach dei texani Gregg Popovich e la sua assistente Becky Hammon.
Stessa scelta per Jonathan Isaac tra i ‘padroni di casà di Orlando Magic, che si impongono per 128-118 sui Brooklyn Nets con 24 punti messi a segno dai francesi Evan Fournier e Timothè Luwawu-Cabarrot. Due le partite risoltesi all’overtime, quella vinta dai Portland Trail Blazers sui Memphis Grizzlies (140-135, 33 punti di Josh Jackson) e da Houston Rockets sui Dallas Mavericks (153-49, 49 di uno spettacolare James Harden). Altri risultati: Washington Wizards-Phoenix Suns 112-125; Milwaukee Bucks-Boston Celtics 119-112.
(ITALPRESS).

© Riproduzione Riservata

Commenti