Corso Umberto di Taormina

TAORMINA – Nella stagione turistica più difficile di sempre, caratterizzata da un crollo del turismo straniero in tutta Italia e anche in Sicilia, la destinazione preferita nella nostra isola per quanto riguarda le escursioni si conferma comunque Taormina. Le proporzioni e i numeri riguardanti i flussi che si stanno muovendo sono distanti anni luce rispetto agli anni scorsi, ma secondo i tour operator nella particolarità di questa estate Taormina si conferma comunque meta privilegiata di chi si muove tra le bellissime località dell’isola.

Insieme alla Perla dello Ionio ci sono anche Palermo, Erice, Piazza Armerina, Marsala, Isole Eolie, le terre di Montalbano, Isola di Mozia, le Isole di Favignana e Ustica. Immancabile, ovviamente, la tappa all’Etna. L’aspettativa è che le tante bellezze da visitare nell’isola possano incoraggiare l’allungamento di permanenza nella destinazione Sicilia.

© Riproduzione Riservata

Commenti