ROMA (ITALPRESS) – “Nel prossimo decreto, anche se sarà pubblicato nella prima settimana di agosto, la norma che sto studiando è fatta in modo che si possa presentare la domanda della Cassa integrazione dal 15 luglio. Nel caso le aziende avessero terminato le 18 settimane precedenti, avranno la possibilità di fare domanda per ulteriori 18 settimane”. Lo ha detto Nunzia Catalfo, ministro del Lavoro e delle Politiche Sociali, durante “Le Olimpiadi delle Idee” dell’Associazione Rousseau.
“Ci sarà attenzione specifica per lavoratori dello spettacolo e stagionali del turismo, sono quelli che ripartiranno più tardi. E’ ipotizzabile il prolungamento del bonus, il decreto prevede uno scostamento di 25 miliardi di euro, oltre la metà per il mondo del lavoro”, ha poi sottolineato Catalfo, che ha anche rilanciato l’idea del salario minimo: “Se ne parla anche in Europa, c’è un percorso che sostengo e che rafforza a livello europeo l’idea italiana”. (ITALPRESS).

© Riproduzione Riservata

Commenti