MILANO (ITALPRESS) – “Fatico a non pensarci, è quello che desideravo e speravo. Ma domani è una partita importante per il nostro futuro, devo rimanere concentrato su questa stagione e solo poi penserò al prossimo anno”. Stefano Pioli affronterà l’Atalanta domani sera a San Siro forte di aver rinnovato il suo contratto con il Milan per due anni. I risultati post-lockdown hanno convinto la dirigenza rossonera, ma di fronte domani c’è la squadra di Gasperini, al momento seconda in classifica e insieme ai rossoneri tra i migliori dalla ripresa del campionato: “C’è voglia di fare bene domani sera – dice Pioli in conferenza stampa – E’ evidente che siamo una squadra in una condizione ideale, ma dobbiamo insistere e non accontentarci. Dobbiamo provare a superare chi c’è davanti. Proviamo a vincerle tutte, poi si vedrà. Conosciamo l’importanza della partita, vogliamo fare di tutto affinché il nostro momento continui. Conosciamo la forza del nostro avversario, primo in tutte le statistiche del campionato. Ma siamo il Milan, stiamo bene e vogliamo fare bene”.
C’è un altro rinnovo da discutere in casa Milan: quello di Zlatan Ibrahimovic: “Il contributo di Ibra in questo periodo è stato eccezionale sotto diversi punti di vista – specifica Pioli – Bisogna capire se c’è la possibilità di continuare. Dobbiamo rimanere tutti concentrati, siamo stati bravi fin ora, poi ci sarà tutto il tempo per valutare. La parola di questi giorni è stata ‘continuità’ e da quello bisogna ripartire”. (ITALPRESS).

© Riproduzione Riservata

Commenti