ROMA (ITALPRESS) – Thomas Bach è pronto a candidarsi per il secondo mandato alla presidenza del Comitato olimpico internazionale. Il tedesco ha annunciato la volontà di proseguire il suo lavoro nel corso della sessione odierna del Cio, per la prima volta nella storia organizzata in videoconferenza a causa dell’emergenza sanitaria provocata dal Covid-19. Le elezioni si svolgeranno il prossimo anno e Bach, in carica dal 2013, potrebbe ottenere se eletto un secondo mandato di quattro anni. “Personalmente e per conto del movimento sportivo italiano ti posso dire che siamo molto felici nell’apprendere la notizia della tua ricandidatura. E’ molto importante per tutti noi”, ha dichiarato il presidente del Coni e membro del Cio Giovanni Malagò rivolgendosi a Bach durante la sessione del Comitato olimpico internazionale.
(ITALPRESS).

© Riproduzione Riservata

Commenti