Palermo sott'acqua per un violento nubifragio (foto Italpress)
PALERMO (ITALPRESS) – Un violento nubifragio ha fatto due morti a Palermo. Nel capoluogo siciliano sono caduti fino a 125 millimetri di pioggia. Un record per questo periodo.  Le vittime sarebbero rimaste intrappolate nella loro auto, travolta dall’acqua.
Molti sottopassi sono finiti sott’acqua così come anche numerose strade: tantissime le auto sommerse con gli automobilisti costretti a nuotare per mettersi in salvo. Il traffico è rimasto paralizzato su diverse arterie intorno e dentro la città.
Il maltempo non ha risparmiato neanche la provincia. Rovesci e temporali di forte intensità hanno colpito Catania e provincia, sebbene non paragonabili a quelli di Palermo, con punte di oltre 20-30mm. Temporali anche su Madonie, Nebrodi, messinese tirrenico ed ennese.
(ITALPRESS).

© Riproduzione Riservata

Commenti