una serata di Taobuk

La partnership tra il Gruppo Gds e Taobuk dà vita ad una nuova iniziativa, mirata a fare da ponte verso il decennale del Festival internazionale del libro di Taormina. A causa dell’emergenza sanitaria, la programmazione – inizialmente prevista a giugno – è infatti slittata in autunno, e precisamente dall’1 al 5 ottobre 2020.

In quest’ottica, a partire dal 12 luglio prenderanno il via le dieci puntate domenicali di “Incontri con l’Autore – Aspettando Taobuk 2020”, che andranno in onda sulla emittente Rtp ogni domenica alle ore 15:00 e in differita sui canali social di Taobuk.

Il ciclo, promosso dal Gruppo Gds Gazzetta del Sud – Giornale di Sicilia, propone un format di approfondimento letterario nato da un’idea di Antonella Ferrara, presidente e direttore artistico di Taobuk con l’intento di tenere costantemente vivo, anche attraverso i media e i social, il dialogo letterario promosso dal festival. Una formula vincente come dimostra il positivo riscontro riscosso nelle scorse settimane dalle pagine dedicate da Gazzetta del Sud e Giornale di Sicilia agli scrittori premiati con l’esclusivo Taobuk Award for Literary Excellence: da Amos Oz a Abraham Yehoshua, da isabel Allende a Luis Sépulveda.

Gli “Incontri con l’Autore”, condotti dal giornalista e scrittore Francesco Musolino, si svolgeranno a Messina nei giardini della sede della Gazzetta del Sud. Dopo la prima puntata che vedrà protagonista Antonella Ferrara, il focus si concentrerà su nove scrittori siciliani e calabresi di rilievo, con i quali approfondire i temi della scrittura e dell’ispirazione, evidenziando puntuali riferimenti all’attualità. Gli autori prescelti per questa ampia riflessione sono Nuccio Ordine, Nadia Terranova, Cristina Cassar Scalia, Gaetano Savatteri, Massimo Maugeri, Maribella Piana, Barbara Bellomo, Guglielmo Pispisa, Marilina Giaquinta.

© Riproduzione Riservata

Commenti