Giorgia Meloni

Persino Silvio Berlusconi, con Forza Italia da tempo in calo di consenso e superata da Fratelli d’Italia, riscuote più fiducia di Matteo Salvini come leader del Centrodestra. E’ il risultato clamoroso dell’ultimo osservatorio politico dell’Istituto Ixè – Cartabianca secondo cui fra gli elettori italiani il segretario della Lega riscuote il 16% delle preferenze, superato di un soffio (17%) dal fondatore del partito forzista e di oltre 5 punti (21%) da Giorgia Meloni.

La Meloni vola, dunque, verso nei sondaggi e si avvicina alla leadership del centrodestra alle prossime elezioni, che per altro nessuno sa quando si terranno esattamente. Ma tanto basta per capire che la leader di Fratelli d’Italia è in una fase di crescita di consensi esponenziali e ha messo nel mirino il ruolo che fu di Berlusconi, al timone del centrodestra. E non sorprenderebbe se alla fine Giorgia Meloni dovesse incassare proprio il via libera anche del Cavaliere per guidare il centrodestra nella prossima tornata elettorale. E la Lega che farà? Metterà in campo Zaia per mischiare le carte e ribaltare la partita?

© Riproduzione Riservata

Commenti