TORINO (ITALPRESS) – “A noi il Milan ha creato difficoltà per tutta la stagione, in più in questo momento mi sembra in grandissima condizione fisica e mentale: ha fatto le ultime partite su grandi livelli con vittorie importantissime contro Lazio e Roma. Sarà una partita complicata”. Il tecnico della Juventus Maurizio Sarri presenta così la partita sul campo del Milan. Grazie proprio al successo ottenuto sabato scorso dai rossoneri contro la Lazio, ora i bianconeri possono gestire un vantaggio di 7 punti sulla seconda squadra in classifica. “Ma non possiamo avere nessun tipo di rilassamento, in questo periodo le gare sono tutte difficilissime – ha osservato Sarri in conferenza stampa – Sbagliare una partita o anche una parte di un match può essere facile, visto che nessuna squadra è in perfetta condizione fisica e l’aspetto mentale è estremamente delicato. E’ un periodo in cui risultati non scontati possono venire fuori con grandissima facilità. Come ho sempre detto ai ragazzi questo sarà un mese durissimo: ci saranno momenti in cui sembrerà tutto più facile, ma non lo sarà, e momenti in cui tutto apparirà difficile ma non sarà impossibile”. Infine una battuta su Higuain, che domani dovrebbe tornare titolare per sostituire lo squalificato Dybala: “E’ l’unico giocatore con cui litigo – ha spiegato Sarri – Forse perchè necessita un contraltare piuttosto aggressivo per tirare fuori il meglio. Lui quando va in depressione ha bisogno di grande aiuto e accompagnamento perchè è un ragazzo sensibile e si può abbattere, ma al contrario quando sta bene si può esaltare. Oggi mentalmente sta meglio, ma fisicamente non so che tipo di tenuta possa avere”.
(ITALPRESS).

© Riproduzione Riservata

Commenti