MILANO (ITALPRESS) – Un autotrasportatore spagnolo è stato arrestato dalla POlizia a Milano dopo essere stato trovato con 350 Kg di hashish. Gli agenti lo hanno bloccato su di un T.I.R. che stava percorrendo l’Autostrada A4 in direzione Torino.
Il mezzo pesante appena superato il casello autostradale della Barriera Est di Milano ha effettuato, in modo anomalo, una sosta sulla corsia di emergenza ed il conducente è rimasto a bordo come ad attendere il sopraggiungere di qualcuno. Gli agenti, insospettiti dalla strana manovra, hanno deciso di sottoporre a controllo il veicolo.
All’interno della cabina del TIR i poliziotti hanno rinvenuto un piccolo telecomando diverso da quelli che aprono solitamente cancelli. All’interno di una parete metallica sono state trovate delle confezioni di grosse dimensioni di colore nero. La paratia veniva azionata mediante una calamita sul pavimento del rimorchio, nei pressi di un bullone e con una combinazione di tasti sul telecomandino si azionava uno sblocco meccanico.
Dietro la parete metallica vi erano 43 grosse confezioni di colore nero contenenti complessivamente 350 kg di hashish.
L’uomo è stato arrestato per detenzione di ingente quantitativo di sostanza stupefacente ed è stato condotto al carcere di San Vittore.
(ITALPRESS).

© Riproduzione Riservata

Commenti