Gaetano Sirna
Gaetano Sirna, direttore sanitario dell'ospedale di Taormina

Taormina. Non si ferma l’attività di prevenzione all’ospedale di Taormina nella lotta al Coronavirus. Il presidio “San Vincenzo” non abbassa la guardia contro l’emergenza sanitaria. Sono risultati tutti negativi i tamponi effettuati nella struttura ospedaliera a seguito del recente caso di contagio da Coronavirus di un’infermiera, ed è una notizia rassicurante per gli operatori del “San Vincenzo” ma anche per l’utenza.

Oltre mille tamponi. Nei due mesi di emergenza Covid19, nell’arco cioè della “fase 1” ma anche nelle più recenti settimane della “fase 2”, in cui si sta tornando alla progressiva normalità, sono stati effettuati oltre mille tamponi all’ospedale di Taormina. Sono stati sottoposti ai relativi controlli tutti gli 800 dipendenti del presidio.

Test sierologici. L’Asp Messina, con l’impegno della direzione sanitaria dell’ospedale, sovrintesa dal dott. Gaetano Sirna, sta ponendo in essere ora ulteriori accertamenti. Sempre nell’ambito delle procedure di contrasto al Covid19, infatti, stati avviati anche gli esami sierologici al personale del nosocomio taorminese.

© Riproduzione Riservata

Commenti