Alfonso Bonafede

La maggioranza di governo salva il ministro delle Giustizia, Alfonso Bonafede. L’Aula del Senato ha bocciato le due mozioni di sfiducia presentate dal centrodestra e da Emma Bonino (+Europa) nei confronti del ministro. La prima mozione ha ottenuto 160 voti contrari, 131 favorevoli e un astenuto; la seconda 158 no, 124 sì e 19 astenuti. Italia Viva ha votato contro.

Il commento. “Sono soddisfatto, ora al lavoro – ha detto Bonafede -. Quando si giura sulla Costituzione si decide di essere in tutto e per tutto uomo delle istituzioni – aveva ribadito il Guardasigilli aprendo il dibatttio in Aula -. In queste ultimi 3 settimane si è alimentato fuori da qui un dibattito fatto di illusioni e illazioni ma essendo uomo delle istituzioni ho risposto molteplici volte portando avanti la forza e l’evidenza dei fatti”.

© Riproduzione Riservata

Commenti