emergenza Coronavirus

Taormina. Un’infermiera dell’ospedale di Taormina è risultata positiva al Coronavirus. Il caso di contagio si è verificato presso il reparto di Pediatria del presidio San Vincenzo.

Tamponi nei reparti. A seguito di questa positività sono scattate prontamente tutte le opportune misure previste dall’Asp Messina nell’ambito del contrasto al rischio di diffusione del Coronavirus. Sono già stati eseguiti 110 tamponi riguardanti i reparti di Pediatria e Ostetricia-Ginecologia. Per fortuna, i risultati dei primi 60 tamponi sono tutti negativi: nelle prossime ore sono attesi gli esiti degli altri esami.

Tampone bis. Inoltre, stamattina è stato effettuato nuovamente il tampone sulla donna (originaria di Giardini Naxos), al fine di accertare se il caso di positività verrà anche in questo caso confermato o se, eventualmente, possa anche trattarsi di una falsa positività, circostanza che nella pandemia in questione si era talvolta verificata per alcune persone.

Reparti sanificati. Sono stati sottoposti al tampone il personale medico ed infermieristico dei reparti interessati, i pazienti ricoverati e i bambini che si trovano in questo momento al presidio ospedaliero. I locali ospedalieri dei due reparti in questione sono stati temporaneamente chiusi per le opportune azioni di prevenzione ed è stata posta in essere l’apposita attività di sanificazione, in vista della riapertura prevista già nella serata odierna.

© Riproduzione Riservata

Commenti