Nello Musumeci e Matteo Salvini (foto Ansa)

L’accordo è cosa fatta. Raggiunta l’intesa fra le forze del centrodestra sulla nuova composizione della Giunta di governo alla Regione Siciliana.

Dalla riunione di oggi è arrivata fumata bianca sulle deleghe da assegnare. I beni culturali andranno già da subito alla Lega, con la delega che fu del compianto Sebastiano Tusa.

E’ stata questa l’unica via d’uscita, almeno per adesso per superare l’impasse politica sulla nuova formazione della Giunta siciliana e per spianare la strada all’ingresso nel governo del partito di Salvini, che pure avrebbe preferito l’assessorato all’Agricoltura e che adesso potrebbe dire la sua anche sui dirigenti dei dipartimenti.

© Riproduzione Riservata

Commenti