la senatrice Urania Papatheu

Il via libera del Governo agli stabilimenti balneari per l’avvio delle attività di allestimento dei lidi viene accolto con soddisfazione dalla senatrice Urania Papatheu, parlamentare siciliana di Forza Italia, che aveva sollecitato una svolta per le imprese del settore balneare sinora paralizzate dal lockdown determinato dal Coronavirus.

La battaglia di Forza Italia. “Forza Italia – spiega Papatheu – si è battuta con determinazione per consentire agli operatori balneari l’avvio dei lavori di manutenzione dei lidi e con loro abbiamo avuto oggi una videoconferenza per ascoltarli e sostenerli. In un momento di crisi in cui non sappiamo cosa rimarrà di questa stagione turistica, poter iniziare intanto le manutenzioni delle cabine, montare i moli e pulire la sabbia è un segnale di speranza per tanti imprenditori che potranno aprire i cantieri, consentendo anche alle imprese fornitrici di lavorare”.

Plauso alla Giunta Musumeci. “In Sicilia – evidenzia la parlamentare – questa emergenza è stata affrontata in modo fattivo dal Governo regionale, rivolgo quindi un forte plauso al presidente Nello Musumeci e all’assessore Totò Cordaro, e anche all’assessore Marco Falcone per questo atto di sostegno ad un settore che è linfa vitale e parte essenziale dell’industria del turismo in Sicilia e in tutta Italia”.

© Riproduzione Riservata

Commenti