Antonio D'Aveni (foto Nino Gullotta)

“Io in questo momento a Taormina non faccio opposizione. Sono stato e sono vicino all’Amministrazione e quindi alla città di Taormina ,non criticando o mettendo in difficoltà . Ho fatto anche in modo che arrivassero mille mascherine gratis e altre cose che tengo per me”. Lo afferma il consigliere di opposizione Antonio D’Aveni.

Proposte dopo il lockdown. “Ritengo opportuno rivolgere un pro memoria a chi non capisce e non mi conosce bene. Le soluzioni e il mio contributo per superare questo momento buio le proverò a dare quando uscirò di casa. Sapete, io sono tra i pochi che sono rimasto dentro, rispettando le regole e uscirò il 4 maggio se Dio vorrà. Quando potrò andare al Comune farò le mie proposte scritte da consigliere. Tra l’altro le sto già elaborando. Potranno essere giuste o sbagliate, ma quanto meno io l’impegno e la passione per Taormina e per la politica onesta la metto sempre. Adesso le soluzioni immediate le deve trovare il sindaco e l’Esecutivo”.

© Riproduzione Riservata

Commenti