novità in arrivo nella grande distribuzione

Tra le novità della “fase 2”, quando sarà terminato il lockdown per l’emergenza Coronavirus, si studia anche la possibile introduzione di un sistema di prenotazione, attraverso le opportunità delle tecnologia su smartphone, per evitare le file ai supermercati.

L’iniziativa. Alcune catene di supermercati stanno già sperimentando da qualche giorno nuovi strumenti per evitare le lunghe file che si formano a causa delle restrizioni imposte per via dell’epidemia da Coronavirus: si parla di una piattaforma online e un’app che funzionano in due modi diversi ma che hanno lo stesso scopo, quello di evitare il formarsi di lunghe file fuori dai punti vendita. Attualmente i test avviati sono attivi a Milano, Verona, Sesto Fiorentino, Biella e in alcune città della Liguria. Da vedere e da capire, ma soprattutto da stabilire, se poi la sperimentazione diventerà qualcosa in più e se tale sistema verrà utilizzato anche per i prossimi mesi, al fine di evitare assembramenti nei discount.

La sperimentazione. Una nota catena per la grande distribuzione sta sperimentando dall’inizio di aprile una piattaforma dalla quale si può prenotare l’ingresso in punto vendita registrandosi e scegliendo una fascia oraria. Dopodiché basta andare al supermercato nella fascia oraria prescelta e mostrare all’addetto all’ingresso la prenotazione (cartacea o su smartphone). In Liguria il servizio è attivo a Genova, a Savona e La Spezia. La prenotazione si può fare tramite un sito che assicura, comunque, che sarà possibile accedere al supermercato anche alla vecchia maniera, senza prenotarsi sulla piattaforma.

© Riproduzione Riservata

Commenti