Bernabò Bocca e Italo Mennella

«Se le persone ritarderanno le prenotazioni, le imprese e i posti di lavoro si squaglieranno come neve al sole». Lo dichiara Bernabò Bocca, presidente di Federalberghi, dopo che il presidente della Commissione Europea, Ursula von der Leyen, in una recente intervista alla Bild, ha consigliato di aspettare a prenotare le vacanze estive.

Il programma si può cambiare. «Gli albergatori italiani – prosegue Bocca – offrono a tutti la possibilità di prenotare senza mettere a rischio le esigenze di sicurezza, grazie alla possibilità di cambiare il proprio programma di viaggio qualora la situazione lo richieda».

Cambiare la data. «Chiamate l’hotel – conclude il presidente degli albergatori italiani – e chiedete una prenotazione flessibile, che consenta la possibilità di cambiare la data. Keep calm e #cambialadata #changethedate è lo slogan che suggeriamo a tutti i nostri ospiti».

© Riproduzione Riservata

Commenti