addio a Franco Lauro

Ci giunge la notizia tristissima di un lutto che colpisce il giornalismo italiano. E’ morto, infatti, all’età di 58 anni, Franco Lauro, volto di punta della Rai. Professionista stimato, molto apprezzato dal pubblico e dagli addetti ai lavori, per tanti anni Lauro ha raccontato a milioni di italiani con competenza, garbo e passione gli eventi più importanti dello sport. Lauro è morto oggi pomeriggio nella sua abitazione a Roma, colto da un probabile infarto. Inutile l’intervento di un’ambulanza e di una pattuglia delle forze dell’ordine.

Nato a Roma il 25 ottobre 1961, appassionato di calcio e basket di cui per anni è stato la voce nelle telecronache, è entrato in Rai nel 1984: in 28 anni ha commentato 6 edizioni dei Mondiali di calcio e altrettante degli Europei, dodici Europei e Mondiali di basket, e 8 Olimpiadi. Franco Lauro è stato per tanti anni conduttore di programmi di successo come 90′ Minuto. Se ne va in tragiche circostanze un giornalista esemplare e una persona perbene. R.I.P.

© Riproduzione Riservata

Commenti