il 118 di Taormina

Taormina. Non è ancora finita l’attesa per dichiarare conclusa la comprensibile apprensione tra gli operatori della postazione del 118 di Trappitello sottoposti il 1 aprile scorso al tampone per accertare eventuali casi di contagio da Coronavirus.

L’attesa infinita. Nella mattinata del 9 aprile vi abbiamo comunicato che sono arrivati, infatti, dall’Asp Messina i risultati di 25 operatori fortunatamente risultati tutti negativi all’esame del tampone. Al momento, però, mancano all’appello ancora diversi altri risultati dei tamponi, concernenti a quanto risulta circa una ventina di operatori. Nel dettaglio si tratterebbe di 11 infermieri, 4 medici e 5 autisti soccorritori.

Ritardi nei risultati. La questione dei ritardi nei risultati dei tamponi diagnostici era stata sollecitata nei giorni scorsi dalla segreteria di Messina del Nursind, sindacato delle professioni infermieristiche, che ha scritto all’Asp e alla Centrale Operativa del 118 per evidenziare la necessità che gli esiti di questi accertamenti vengano trasmessi in tempi brevi, anche per “non vanificare l’azione di prevenzione del diffondersi del possibile contagio”. A quella lettera ha risposto la Direzione centrale del 118 di Messina, rimarcando a sua volta di “condividere la ratio che ispira la nota del sindacato” e di aver “più volte sollecitato chi di competenza al rispetto dell’ordinanza del presidente della Regione Siciliana, che prevede la consegna dell’esito dei tamponi entro le 36 ore e la priorità di lavorazione riservata agli operatori sanitari del 118”.

Operatori in prima linea. Si attende, quindi, che possa arriva finalmente anche l’esito di questi tamponi, per dare serenità agli operatori interessati e alle loro famiglie, e di riflesso anche nell’interesse del territorio nel quale operano questi addetti ai lavori. Professionisti che – lo vogliamo sottolineare – meritano un plauso per il loro impegno e adesso più che mai si trovano ad affrontare in prima linea tutti i rischi del caso nella battaglia contro il Covid-19.

© Riproduzione Riservata

Commenti