il sindaco di Taormina, Mario Bolognari

Il sindaco di Taormina, Mario Bolognari, aggiorna i cittadini sulla situazione dell’emergenza Coronavirus, con particolare riferimento agli aiuti alle famiglie.

Il resoconto. “Entro le ore dodici di oggi, venerdì 10 aprile, abbiamo distribuito, a 48 richiedenti, n. 467 buoni spesa per un totale di 11.675 euro. È così partita veramente la fase di intervento di sostegno alle famiglie disagiate. I fondi sono stati erogati al Comune di Taormina dalla protezione civile nazionale e ammontano a 73 mila euro. I fondi fanno parte dei 400 milioni stanziati dal Governo e preannunciati dal presidente del consiglio Giuseppe Conte. I fondi sono stati incamerati dal comune con una variazione di bilancio approvata in via straordinaria dalla Giunta municipale”.

Farmaci e prodotti per infanti. “I fondi sono importanti per un primo e urgente intervento, ma assolutamente insufficienti, visto il numero molto alto di richiedenti e il tempo prolungato che si immagina per la crisi. Una quota del contributo (circa 8 mila euro) è stata messa da parte per l’acquisto diretto di farmaci e prodotti per infanti”.

© Riproduzione Riservata

Commenti