l'appello per l'emergenza Coronavirus

Rinnoviamo l’appello ai cittadini di Taormina, ma anche a quelli di Giardini Naxos e Letojanni e dell’intero comprensorio a rimanere in casa. Nel momento in cui arriva, purtroppo, conferma del secondo caso di Coronavirus a Naxos, è fondamentale proseguire il grande sacrificio di queste settimane e continuare a stare in casa per proteggere i propri affetti, le persone a cui volete bene e che amate.

La battaglia si perde o si vince adesso. Uscite di casa soltanto per motivi di stretta necessità e continuate ad essere prudenti, osservando le regole in vigore per il contrasto alla diffusione del Coronavirus. In tv e nei social network, da più parti, già si parla del ritorno alla normalità ed invece ora più che mai non bisogna abbassare la guardia ed è fondamentale l’impegno di tutti, da qui ai prossimi giorni: rimanere in casa è determinante per combattere il nemico invisibile che non è stato ancora sconfitto.

Sono questi i giorni della verità, sono questi i momenti cruciali in cui affrontiamo la resa dei conti contro questo maledetto Coronavirus. In attesa di un vaccino, possiamo sconfiggere il virus soltanto rinnovando l’impegno a rimanere tutti in casa. Ci riprenderemo la nostra libertà e la vita di tutti i giorni, ma non adesso. Tutti in casa, ce la faremo. Grazie.

© Riproduzione Riservata

Commenti