la Giunta di Taormina si riunirà in videoconferenza

Taormina. L’emergenza Coronavirus paralizza, ovunque, l’attività amministrativa e la Giunta comunale di Taormina si attrezza di conseguenza per ovviare all’impossibilità di portare avanti in condizioni normale le azioni di governo. Per questo è stata disposta, con decorrenza dalla data odierna del 31 marzo e fino alla cessazione dello stato di emergenza epidemiologica per Covid­19 e dei conseguenti divieti di assembramento, “la modalità di convocazione, svolgimento e deliberazione delle riunioni della Giunta Comunale in “videoconferenza”

La procedura. “Ciò avverrà – rende noto l’Amministrazione – “nel rispetto dei criteri di trasparenza e tracciabilità fissati con il presente provvedimento, mediante sistemi che consentano di identificare con certezza i partecipanti, assicurando la regolarità dello svolgimento delle sedute e garantendo lo svolgimento delle funzioni sia degli amministratori sia del segretario generale”.

Iter al via. Scatta, dunque, lo svolgimento delle riunioni della Giunta in videoconferenza. Per questo si è dato incarico agli uffici, demandando al Segretario Generale e al Responsabile dell’Area Servizi alla Persona, per quanto di rispettiva competenza, per i conseguenti adempimenti e/o adeguamenti tecnologici, “dai quali non dovranno scaturire oneri finanziari per l’Amministrazione comunale”, finalizzati all’attuazione delle riunioni della Giunta tramite la citata modalità a distanza.

© Riproduzione Riservata

Commenti