il Capitano Ultimo

Il colonnello Sergio De Caprio, il Capitano Ultimo, si schiera con Cateno De Luca, nello scontro con il Ministro dell’Interno, Luciana Lamorgese e scrive un messaggio di solidarietà al primo cittadino di Messina: “Quello che per voi è un premio per noi è una punizione e quello che per voi è una punizione per noi è un grande onore. Il Vilipendio lo fa solo Coronavirus il nemico è solo corona virus non sindaco”.

L’uomo che ha catturato Riina. Il Capitano Ultimo, oggi assessore della Regione Calabria, per i pochi che non lo sapessero, è stato a capo dell’unità speciale Crimor dei Carabinieri ed è noto soprattutto per aver arrestato il Capo di Cosa Nostra, Totò Riina, nel 1993.

De Luca ringrazia. Immediato il ringraziamento di De Luca: “E’ impossibile dire personalmente grazie a tutti coloro che hanno solidarizzato con me per la denuncia di vilipendio sferratami dal ministro degli interni perché siete stati tantissimi. Il territorio unito va avanti senza se e senza ma contro i palazzi centralisti. Grazie a tutti”.

© Riproduzione Riservata

Commenti