il presidente Nello Musumeci

“Chi si mette in viaggio lo sta facendo sapendo di trasgredire una norma che era prima del presidente della Regione Sicilia, e di quello della Regione Calabria e ora anche del governo. I controlli vanno fatti in maniera seria. Non c’erano sino a ieri sera. Le foto dimostrano tutti, centinaia di file di autovetture. Non devono arrivare tutte quelle macchine a Villa San Giovanni. C’è un problema di ordine pubblico. Ho richiamato l’attenzione del Ministro dell’Interno e gli ho chiesto maggiore attenzione”. Lo afferma il presidente della Regione Siciliana, Nello Musumeci, sull’emergenza Coronavirus in Sicilia ed in particolare in riferimento alla problematica degli sbarchi nell’isola.

“Da ieri mattina ci sono servizi di vigilanza e la Forestale, che dipende da me e che è lì da dieci giorni. Chi entra in Sicilia oggi va incontro anche ad ostacoli di natura sanitaria, non è sicuro stare qui in Sicilia per chi viene da fuori. Non sappiamo se chi sbarca è portatore del virus e abbiamo tutti il dovere di intervenire per affrontare e risolvere questa situazione”.

© Riproduzione Riservata

Commenti