“Bisogna sapere subito quanti posti letto, veri e reali, abbiamo a disposizione a Messina e in provincia per la Rianimazione e per i casi estremi e più gravi, e quanti sono i posti letto dedicati esclusivamente a questo maledetto virus. Dobbiamo capire quanti posti letto si potranno creare se ci sarà una progressione del virus nel nostro territorio”. Così il sindaco Cateno De Luca sollecita maggiore chiarezza sulla situazione a Messina e in provincia sulla reale dotazione di posti letto a disposizione del territorio per affrontare l’emergenza Coronavirus.

Schierare l’esercito. “Avere adesso l’Esercito qui è fondamentale per aiutarci a controllare il territorio e reprimere qualsiasi comportamento non ossequioso delle disposizioni impartite. Serve anche una maggiore sicurezza per chi è in trincea, per tutto il personale medico ed infermieristico negli ospedali, che necessitano dei dispositivi di protezione individuale. Su questo non si deroga e va fatta chiarezza”, aggiunge De Luca.

© Riproduzione Riservata

Commenti