ambulanti in strada

Taormina. Nonostante i divieti e gli appelli si registrano ancora oggi nuovi episodi di gente che se infischia di tutto e mette in pericolo la salute della comunità di Taormina. Si verifica, tra i vari contesti di sistematiche trasgressioni alle norme anti-contagio da Coronavirus, la scellerata presenza sul territorio, sia in centro che nelle frazioni di venditori ambulanti, soggetti che arrivano da fuori Taormina vendono frutta.

Vendita in strada. Uno di questi venditori si è posizionato stamattina a Trappitello, in prossimità del rifornimento di benzina, e sul posto sono arrivate le Forze dell’Ordine, con lo stesso che si è poi allontanato dal posto. Ma un altro analogo episodio è stato segnalato oggi pomeriggio in prossimità di un noto supermercato di Taormina centro, a monte della zona Porta Catania. Si tratta di casi che in questa fase rappresentano un potenziale pericolo di carattere igienico-sanitario.

Fare attenzione. E allora rilanciamo l’appello a bloccare queste presenze che sulla base di questi divieti non sono in alcun modo consentite. Al tempo stesso invitiamo i residenti a stare in casa e non acquistare in questo momento nessun prodotto ortofrutticolo in strada da ambulanti. Fate molta attenzione perché si tratta di venditori che arrivano da fuori Taormina, e vi mettiamo espressamente in guardia soprattutto perché si tratta di commercianti che provengono da altre province e altre zone della Sicilia dove, purtroppo, si sono registrati dei casi di Coronavirus. Si tratta di persone degnissime che hanno pieno diritto anche loro di lavorare per sopravvivere ma che in questi giorni non possono rimanere qui, a garanzia della loro salute e della nostra. Quindi, nel caso i cittadini si accorgano di queste presenze sono pregati di segnalarla alle Forze dell’Ordine e al Comune di Taormina. E’ necessario essere prudenti e – lo ripetiamo – prestare la massima attenzione. State a casa e non fate sciocchezze che potrebbero mettere a rischio l’intera città.

© Riproduzione Riservata

Commenti