Mario Bolognari, sindaco di Taormina

Taormina. Il sindaco di Taormina, Mario Bolognari, rinnova l’invito a tutti i cittadini a rispettare le regole in vigore nell’ambito dell’emergenza Coronavirus. Il primo cittadino evidenzia, in particolare, le nuove disposizioni poste in vigore dal governatore Nello Musumeci.

Le nuove disposizioni. “Sulla base dell’ordinanza disposta ieri sera dal presidente Musumeci, vengono poste in essere ulteriori disposizioni ancora più stringenti per il contrasto del Covid-19. Da questo momento la spesa può essere fatta soltanto una volta al giorno e soltanto da un componente della famiglia. E’ meglio organizzarsi per andare a comprare i generi alimentari due volte a settimana. Non si può più correre per la strada ed è perseguibile chi viene trovato a farlo, e verrà denunciato. A Taormina chiuderò la Villa comunale. Polizia di Stato, Carabinieri, Guardia di Finanza e Polizia municipale faranno applicare le ulteriori norme con grande rigore. Organizzatevi per acquisti e necessità nel rispetto delle regole, in modo da non farvi mancare nulla ma osservando le disposizioni. E’ vietato l’ingresso agli ambulanti nel nostro territorio, dobbiamo cacciare ed impedire la presenza di venditori che provengono da altri territori”.

© Riproduzione Riservata

Commenti