autoisolamento domiciliare

Taormina. A Taormina al momento, fortunatamente, non si registra nessun caso di persone positive al Covid-19. Ad ogni modo, oltre 50 cittadini a Taormina si trovano attualmente, in via precauzionale, in stato di quarantena volontaria nell’ambito dell’emergenza Coronavirus. Si tratta di persone che hanno segnalato la loro situazione al Comune di Taormina dopo essere rientrati dall’estero e dunque da vacanze o impegni personali, professionali e di studio. Alcuni di questi hanno già concluso il periodo di auto-isolamento volontario mentre per altri la condizione di quarantena dovrà proseguire ancora sino a quando non avranno raggiunto i 14 giorni indicati dalle autorità.

Rimanere a casa. In diversi casi si tratta di cittadini rientrati dal Nord Italia, ma si registrano anche casi di studenti rientrati dall’estero (universitari ed Erasmus), diversi altri erano in vacanze in Stati esteri come la Thailandia, ma anche luoghi d’Europa come Inghilterra, Germania, Francia e Spagna. Si pensa che ci siano altre persone che non hanno segnalato la loro posizione e per questo il sindaco Mario Bolognari ha rinnovato l’invito ai cittadini a “stare tutti in casa” e a “comunicare prontamente la propria situazione se in questi giorni si è fatto rientro in città da qualsiasi altra località”.

© Riproduzione Riservata

Commenti