controlli della Guardia di Finanza

Taormina. Anche i militari della Guardia di Finanza della Compagnia di Taormina sono impegnati in queste ore nelle attività di controllo sul territorio per accertare il rispetto delle disposizioni di legge in materia di contenimento del rischio di diffusione del Coronavirus.

Le attività sul territorio. Le Fiamme Gialle stanno effettuando stringenti controlli sul rispetto delle uniche tre motivazioni consentite ai cittadini per la circolazione, che ricordiamo al momento esigono stretta necessità e sono soltanto quelle per recarsi ai lavoro, per salute e per fare la spesa. Ulteriori verifiche stanno interessando la situazione degli esercizi commerciali, al fine di constatare se vi siano attività che non rispettano l’obbligo di chiusura imposto in questi giorni.

Controlli nel commercio. I finanziari, inoltre, stanno concentrando la loro attenzione su eventuali casi di irregolarità nelle vendite al pubblico di generi di prima necessità, affinché non vi siano casi di violazione dell’art. 515 c.p. (frode in commercio). Nell’occasione viene, insomma, rilevato che, dal confronto fra i prezzi di acquisto e prezzo di vendita al pubblico non emergano disomogeneità nel ricarico applicato al consumatore.

In prima linea. In un momento storico così difficile per il Paese, anche la Gdf si pone, quindi, in prima linea nel far rispettare le regole concernenti le misure anti-contagio da Covid-19 e nel settore economico, a salvaguardia degli operatori economici corretti e della collettività.

© Riproduzione Riservata

Commenti