code davanti a un noto discount di Giardini Naxos

Taormina. I supermercati di Taormina, Giardini e Letojanni presi d’assalto nei giorni dell’emergenza Coronavirus. Tanti cittadini, temendo per la situazione incerta e alla luce delle disposizioni che hanno decretato la necessità di rimanere in casa sino al 3 aprile, hanno dato vita già dallo scorso lunedì ad una maxi-spesa ai discount della zona per fare provviste di genere alimentari.

File ai discount. Tutti in coda davanti ai supermercati e poi dentro, pochi alla volta e a dovuta distanza, con l’intento comune di premurarsi ad acquistare ogni genere possibile per averlo poi in casa da qui alle prossime due o tre settimane. La situazione viene monitorata con attenzione dalle Forze dell’Ordine attraverso un presidio effettuato con discrezione e in modo costante da Carabinieri e Polizia di Stato nelle aree della grande distribuzione.

Scorte garantite. Ricordiamo e rassicuriamo i cittadini che le scorte alimentari verranno comunque garantite, bisogna stare dunque tranquilli e non preoccuparsi. Rimanete in casa e uscite soltanto per stretta necessità.

Ricordiamo alcune regole da seguire quando facciamo la spesa, nel rispetto di noi stessi e di chi ci sta vicino, in questo periodo di emergenza Coronavirus:

1️⃣ Alla cassa manteniamo una distanza di sicurezza di almeno un metro quando siamo in fila.

2️⃣ Posizioniamo la merce all’inizio del nastro quando è il nostro turno.

3️⃣ Non sostiamo di fronte alla cassiera, ma rechiamoci direttamente nella zona di insacchettamento della spesa.

© Riproduzione Riservata

Commenti