Matteo Salvini

“Zona rossa in tutta Europa? Volere è potere. Qualcuno sta usando il virus per fare una squallida guerra commerciale all’Italia. Visto però che morti e contagiati sono in aumento anche in altri Paesi europei, un sacrificio di due o tre settimane che riguarda tutti potrebbe non penalizzare nessuno e farci ripartire”. Così Matteo Salvini lancia l’allarme sul rischio che l’Italia sta correndo non soltanto in termini di emergenza sanitaria ma anche su quella che viene definita una “guerra commerciale” da parte di alcuni Stati esteri contro il nostro Paese.

Proteggere la vita degli italiani. “Bene che il governo abbia accolto molte delle nostre proposte sul fronte economico. Ma sul fronte dell’emergenza sanitaria serve più coraggio. Si ascolti l’appello disperato dei medici e dei territori. Non è il tempo delle mezze misure, dei dubbi o delle paure. Siamo soddisfatti della disponibilità che c’è stata da parte del governo ad ascoltarci sugli aiuti a famiglie e imprese, passando da 3 a 25 miliardi di investimenti. Ma lo ribadiamo: sull’emergenza sanitaria sino a questo momento non hanno coraggio: siamo a più di 600 morti e 10.000 contagi. Proteggere la salute e la vita degli Italiani, con ogni mezzo necessario, è fondamentale. Adesso. Non domani”.

© Riproduzione Riservata

Commenti