controlli per il Covid-19

Il presidente della Regione Siciliana, Nello Musumeci è ancora in autoisolamento per effetto dei contatti avuti nei giorni scorsi con Nicola Zingaretti. Intanto preannuncia nuove misure per intensificare su tutto il territorio regionale la lotta al Coronavirus: “Domani si riunirà la Giunta di Governo cui spero di partecipare in videoconferenza. È allo studio un piano di assunzione straordinaria nella Sanità; chiederemo alle cliniche di dare il loro apporto, alle università di immettere in servizio gli specializzandi; stiamo predisponendo nuovi posti letto, ne abbiamo pronti 200 per la rianimazione”.

Il piano B. Musumeci ha parlato anche di un Piano B nel caso dovesse esserci una situazione d’emergenza nell’isola ed è uno scenario che tutti si augurano, ovviamente, non si renda mai necessario attuare. “Inoltre – ha detto Musumeci – ho parlato con l’Autorità portuale di Palermo che mi conferma che c’è un’armatore disposto a mettere una nave crociera a disposizione per un centinaio di posti letto. Siamo pronti per ogni evenienza. Siamo pronti ad un “Piano B”, in caso di necessità. Fino a questo momento non abbiamo nessun decesso e quindi continuiamo a sperare”.

© Riproduzione Riservata

Commenti