Etna in eruzione

Nelle ore in cui anche la Sicilia è diventata zona rossa e lotta contro l’emergenza sanitaria del Coronavirus, arrivano immagini meravigliose dall’Etna. Il vulcano è ancora in eruzione, “a muntagna” regala fontane di lava e sprigiona la consueta grande energia del magma, come a voler idealmente donare la sua forza ai siciliani per infondere coraggio alla propria gente, ora più che mai chiamata a non mollare e a vincere la sfida più difficile.

Esplosioni stromboliane. L’Istituto Nazionale di Geofisica e Vulcanologia, come sempre in prima linea nell’attento monitoraggio h24 di ogni fenomeno riguardante l’Etna, ha spiegato che si tratta di esplosioni stromboliane: cioè, esplosioni singole e brevi con lancio di brandelli di lava incandescenti. Il fenomeno è localizzato al cratere Voragine dell’Etna, e il video che vi mostriamo si riferisce alla serata di ieri 9 marzo 2020. La vista è da Tremestieri Etneo, sul fianco meridionale del vulcano.

Per il resto, non servono troppe parole e altri commenti. La bellezza delle immagini è sufficiente e basta da sola per rendere l’idea di uno scenario mozzafiato. Basta e avanza.

© Riproduzione Riservata

Commenti