il Teatro Antico di Taormina

Taormina. Anche il Parco di Naxos-Taormina chiude i propri siti archeologici in ottemperanza alle disposizioni nazionali emanate dal Governo sull’emergenza Coronavirus in atto in Italia. “Informiamo il nostro gentile pubblico che, in attuazione dell’articolo 2 del Decreto del Presidente del Consiglio dei Ministri dell’8 marzo 2020, tutti i monumenti del Parco Archeologico Naxos Taormina sono da oggi chiusi.

“In ottemperanza al Decreto Ministeriale del 4 marzo 2020 e del Decreto del Presidente della Regione Siciliana del 5 marzo 2020, il Parco archeologico Naxos Taormina comunica che è sospeso l’ingresso gratuito in occasione dell’8 marzo, Festa della donna. E’ rinviata, inoltre, ad altra data la “Giornata dei Beni Culturali Siciliani” del 10 marzo, dedicata alla memoria dell’insigne archeologo Sebastiano Tusa”.

© Riproduzione Riservata

Commenti